Menu

Kiemelt ajánlatok

IL BIOCAMINO 801

Webshop camini a bioetanolo e accessori

Cos’è un camino a bioetanolo?

Il camino a bioetanolo è un camino vero e proprio, con fuoco vero, ma senza canna fumaria, fumo o emissioni nocive. Adatto per un appartamento in centro o in un condominio, o per una casa familiare dove l'installazione di un camino tradizionale o di una stufa in maiolica non è possibile a causa dell’assenza del camino.

Il camino senza emissioni di fumo è un nostro prodotto unico, offre tutte le proprietà piacevoli del fuoco tranne il fumo. Il suo funzionamento è semplice, comodo, pulito e non richiede una lunga preparazione al contrario dei suoi predecessori tradizionali.

I vantaggi del camino a bioetanolo

I camini al bioetanolo sono privi di fumo, non richiedono una canna fumaria, quindi possono essere una decorazione sicura anche per le palazzine. I suoi materiali combustibili sono il bioetanolo e l'alcool isopropilico, la cui combustione produce solo vapore acqueo e anidride carbonica.

A differenza dei camini elettrici, ha una fiamma vera, ma il valore di riscaldamento è basso, per quanto riguarda la sua funzionalità è principalmente un elemento di design esclusivo.

  • Economico. Costa una frazione del prezzo delle tradizionali strutture di camini.
  • Ecologico. La combustione non avviene tramite legna, e non si formano nemmeno fumi che aumentano l’effetto serra nel corso della combistione gas
  • Non necessita di lavori di ingegneria, di costruzione e nemmeno di permessi
  • Non "sporca" come i suoi omologhi con funzionamento a legna o carbone. Non vi sono odori e ceneri, non è necessario nemmeno provvedere alla legna
  • È possibile spostarlo in qualsiasi momento successivo
  • Può essere collocato in appartamenti o edifici più vecchi dove non sussiste la possibilità di costruire una canna fumaria
  • Versatilità: appendibile, da tavolo, da esterno, ecc. stb.
  • Sicurezza: nessuna scintilla, nessuna intossicazione da monossido di carbonio - pericolo di soffocamento
  • Accensione istantanea, spegnimento immediato
  • Minima necessità di manutenzione

Come funziona?

       

  

Nel corso della combustione anziché fumo vengono prodotti vapore acqueo e anidride carbonica. Tuttavia, non è necessario preoccuparsi seriamente della composizione dell'aria presente nella stanza, poiché gli esperti affermano che un camino a bioetanolo comune consuma solamente la quantità di ossigeno utilizzata dalla combustione di 20 candele. Tuttavia, si consiglia comunque una breve ventilazione ogni due ore in ogni abitazione.

In termini di materiale, le componenti sono generalmente realizzate in acciaio inossidabile e soffiate con vernice refrattaria in polvere. Altri elementi possono essere realizzati in vetro, plastica resistente al calore e le decorazioni che si trovano più lontane dal bruciatore, persino in legno. Anche il serbatoio del carburante è realizzato in acciaio inossidabile e l'etanolo viene aggiunto per evaporazione dalla fibra ceramica.

Inoltre è possibile acquistare per il camino anche „blocchi in legno” realistici, realizzati in ceramica, e rifornirsi di pietre decorative in diversi colori, forme e dimensioni. Possiamo migliorare ulteriormente l'esperienza utilizzando combustibile profumato o facendo evaporare olio essenziale dalla ceramica.